PostHeaderIcon A spasso per Dublino

Mi spiace deludervi ma non inizierò scrivendo la tipica frase: dopo una bella dormita… poiché ho passato la notte completamente in bianco!

Sono una persona piuttosto abitudinaria, e mi ci vuole un po’ ad abituarmi in posti nuovi. Tuttavia preferisco attribuire la causa di questa notte passata a rigirarmi all’emozione. Sapevo che dopo qualche ora mi sarei trovato in giro per posti che desideravo vedere da sempre, e pensavo a come ottimizzare il tempo per vedere più cose possibili e se sarei rimasto contento come speravo.

  • Sveglia: 08:30
  • Tempo: Poco nuvoloso – soleggiato – 13° C
  • Programma: A spasso per Dublino con soste in vari luoghi

Dopo esserci preparati con calma e aver messo le cose importanti in cassaforte siamo usciti dall’hotel in direzione O’Connell Street. Cartina alla mano e dopo 1 minuto eravamo già sulla via principale di Dublino.

Trinity College - Dublino

Trinity College - Dublino

Per prima cosa abbiamo cercato un posto in cui fare colazione. Ma non con caffè e brioche (anche perché difficilmente troverete il caffè espresso come il nostro), ma piuttosto una tipica colazione irlandese. Scendendo di poco su O’Connell Street (direzione Liffey), sulla sinistra troverete il Beshoff’s (6 Upper O’Connell Street, Dublin 1, Irlanda), un piccolo posticino nel quale però potrete gustare un’ottima colazione tipica. Con 11 € io e la mia ragazza abbiamo mangiato 2 piatti con bacon, uova pomodoro toast e a scelta potrete chiedere una tazza di caffè di the. Vi assicuro che a meno che non abbiate uno stomaco infinito come il sottoscritto, questa colazione vi terrà pieni per un po’.

Dopo aver fatto colazione ci siamo messi in marcia per seguire uno degli itinerari consigliati dalla Lonely Planet. Come prima meta ci siamo diretti al Trinity College. Brevemente vi dirò che si tratta della più famosa università del paese, si trova nel centro della città e grazie ai suoi verdi giardini potrete trovare quiete circondati da edifici in stile vittoriano. Fu fondata da Elisabetta I nel 1592, facendo costruire edifici e piazze che risalgono al XVIII e XIX secolo. Quello che rende però il Trinity ancor più attraente e che risale a periodi ancor più lontani è il “Book of Kells”, un manoscritto miniato unico al mondo. L’ingresso al parco è libero, mentre se volete fare una visita guidata di circa 30 minuti all’interno del Trinity per visitare la “Long Room” e il “Book of Kells” dovrete pagare 10€ se siete adulti, niente sotto i 12 anni.

2 Commenti a “A spasso per Dublino”

Lascia un Commento